Raumklima zum Wohlfühlen – dank smarter Lüftungsautomatik von Weru

Clima dell'ambiente per il vostro benessere

Anche le stanze devono respirare. In fondo le persone consumano aria costantemente. Quindi è necessario ventilare regolarmente. Il nostro esperto di ventilazione Michael Merscher vi svela nell'intervista di cosa tenere conto quando si parla di ventilazione e come creare un clima salubre nell'ambiente in modo affidabile, sicuro ed efficiente:

Esperto di ventilazione Michael Merscher, Ingegnere meccanico per le energie rinnovabili, Direttore tecnico di Lunos Lüftungstechnik GmbH per i sistemi di ventilazione degli ambienti a Berlino

Signor Merscher, perché una ventilazione corretta è così importante?

Michael Merscher: la ventilazione corretta è una componente essenziale per gli edifici ammodernati in cui si abita o si lavora.

Per via dei metodi costruttivi sempre più efficienti, che si servono ad esempio di sistemi di isolamento, porte e finestre moderni, gli edifici diventano sempre più impermeabili all'aria e al vento. Lo si nota, tra le altre cose, per il fatto che negli edifici moderni e ammodernati non ci sono più spifferi. Quindi, in confronto ad edifici precedenti non a tenuta, in casa manca anche l'aria fresca “automatica”. E l'aria viziata, l'umidità e le sostanze nocive, provenienti ad esempio da tappeti, mobili e vernici, rimangono nell'edificio.

Se si aera troppo poco, si possono avere cattivi odori, accumuli di umidità e sostanze nocive. Nel peggiore dei casi subentrano muffa e danni al materiale costruttivo. È anche possibile compromettere la salute.

Quindi al giorno d'oggi aprire regolarmente le finestre e le porte o utilizzare sistemi di ventilazione meccanici è irrinunciabile per garantire il necessario ricambio d'aria.

In inverno una finestra aperta significa aria fredda nella stanza e quindi necessità di riscaldamento. Come lo si può evitare?

M.M.: Anche se negli edifici moderni o ammodernati più della metà dei costi di riscaldamento può essere dovuta alla ventilazione, ciò non significa affatto che la finestra debba restare chiusa. Questo è l'errore più grande che si possa compiere negli edifici moderni. Perché come già detto: se si aerano troppo poco gli ambienti, l'umidità e le muffe possono rappresentare una minaccia per le abitazioni.

Da alcuni anni esistono i cosiddetti impianti di ventilazione con recupero del calore. Essi fanno sì che nell'abitazione entri sempre aria fresca a sufficienza e che l'umidità sia trasportata fuori in modo sicuro. Contemporaneamente il calore, che altrimenti verrebbe perso attraverso la finestra aperta, viene ceduto all'aria fresca e quindi recuperato.

Come piccolo effetto collaterale si ha che in inverno l'aria fresca non è più fredda. Non solo: ora viene preriscaldata e garantisce comodità senza spifferi.

La ditta Weru è ora riuscita a integrare un dispositivo di ventilazione di questo tipo, l'AeroTherm di Weru, in un piccolo profilo di finestra. In questo modo sono stati evitati i noti svantaggi dei sistemi in uso fin ora, come ad esempio tubazioni, necessità di spazio e costi elevati. Convince soprattutto il grado di efficacia particolarmente elevato, pari a circa il 90 %. E adesso non è nemmeno più necessario aprire la finestra.

Come funziona il ventilatore AeroTherm di Weru?

M.M.: il ventilatore AeroTherm di Weru ha un sistema di funzionamento senza pari per sistemi integrati nelle finestre. Un cosiddetto ventilatore EC soffia aria calda dall'ambiente interno in una speciale massa in ceramica, dove l'aria estratta viene privata del calore e accumulata nella ceramica, simile a una batteria.

Dopo circa 50 secondi la ceramica è piena di calore. Poi il ventilatore ruota nella direzione opposta e ora soffia nella ceramica aria fresca dall'esterno. Il calore immagazzinato viene ceduto all'aria fresca e quindi reimmesso nell'edificio.

Questo principio è chiamato scambio rigenerativo di calore, a volte anche “ventilatore oscillante” o “ventilatore di scambio”.

Entrambi i dispositivi parziali lavorano sempre esattamente come un sistema completo, uno all'opposto dell'altro. Un dispositivo soffia aria fresca all'interno e l'altro soffia all'esterno l'aria estratta. Così in ogni momento si ha sempre aria fresca e non è necessario aspettare il ciclo successivo.

Weru-AeroTherm Lüfter

Con un'efficienza termica al 90%, se la temperatura esterna è di  -10 °C e quella interna è di 20 °C, la temperatura dell'aria fresca riscaldata nel ventilatore AeroTherm di Weru è di 17 °C.

Che cosa comporta questa efficienza del 90 %?

M.M.: Per efficienza si intende l'efficienza del dispositivo di ventilazione. Spesso si parla anche di grado di approvvigionamento del calore o grado di recupero del calore. Con questo valore si quantifica quanto calore può essere recuperato dal dispositivo.

Un'efficacia del 90 % significa che il 90 % del calore, che altrimenti andrebbe perso, viene ceduto all'aria fresca. Solo circa il 10 % del calore non può essere utilizzato.

In alcuni casi è quindi possibile ridurre i costi di riscaldamento fino al 50 %. Il ventilatore AeroTherm di Weru è dunque molto all'avanguardia in termini di efficienza energetica. Anche i sistemi di recupero del calore grandi e costosi nella maggior parte dei casi non sono migliori.

Come si controlla la ventilazione?

M.M.: L'AeroTherm di Weru può essere comandato completamente con un interruttore con due tasti basculanti. L'interruttore viene posizionato liberamente nella stanza e controlla il dispositivo con uno scambio d'aria di 3,5-15 metri cubi all'ora. È sufficiente per un utilizzo normale e può essere regolato più basso per la notte oppure spento completamente.

Ovviamente si può anche chiudere completamente il dispositivo. Una maniglia è sufficiente e non può più entrare aria. Il vantaggio è che, ad esempio, in caso di incidente chimico nelle vicinanze possono penetrare nell'edificio pochissime sostanze nocive.

Spesso si parla di sensori in correlazione ai ventilatori. I comandi sensoriali sono pensati per i dispositivi che necessitano di molta corrente o energia. In questo modo è possibile trasferire questi dispositivi ad elevato dispendio energetico in un livello più basso nel momento in cui serve meno aria fresca.

Tuttavia, il ventilatore AeroTherm di Weru è talmente tanto a risparmio energetico che il funzionamento con sensori non avrebbe senso. I costi affrontati per i sensori non verrebbero di per sé mai ripagati.

Quindi il dispositivo è inteso per funzionare 24 ore al giorno e 365 giorni all'anno. Lo accendete una volta e ve ne dimenticate. E se organizzate una festa, basta aumentare la regolazione del dispositivo per la durata del party.

L'aspetto migliore: naturalmente potete aprire la finestra come desiderate. I dispositivi continuano comunque a funzionare. Non si spegne nulla e il dispositivo non si rovina.

Questa tecnica aiuta anche gli allergici?

M.M.: con il nostro stile di vita purtroppo diventiamo sempre più sensibili e sempre più persone reagiscono in modo allergico a un numero crescente di sostanze. Già nella versione standard del ventilatore AeroTherm di Weru, nel dispositivo sono integrati degli efficaci filtri dell'aria. Lo sporco e la polvere rimangono sicuramente fuori.

Weru offre facoltativamente dei filtri antipollini. Con le loro speciali caratteristiche garantiscono che anche le particelle più piccole vengano filtrate dall'aria in modo sicuro. Così i pollini e gli allergeni rimangono fuori dalla porta e anche le persone sensibili hanno molti meno problemi di raffreddore allergico in casa.

Inoltre un altro effetto è molto utile soprattutto in estate: anche gli insetti, come mosche e zanzare, rimangono fuori. Non serve quindi più la zanzariera per dormire in pace.

Il vantaggio migliore: i filtri possono essere puliti più volte e non è necessario ricomprarli, spendendo molti soldi. E se un filtro dovesse rompersi, è possibile riordinarlo presso la ditta specializzata Weru oppure online per pochi euro.

E c'è dell'altro: oltre allo sporco, rimangono fuori anche i rumori. Il dispositivo è ben protetto dalla trasmissione acustica. Non si sente provenire molto di più dall'esterno rispetto a quando le finestre sono chiuse. Quindi se si abita lungo una strada trafficata o vicino a un aeroporto si può stare in pace. Perché si aera senza essere inutilmente disturbati dai rumori esterni.

Quanto è sicuro il sistema?

M.M.: Non dovete affatto preoccuparvi della sicurezza dei dispositivi. La sicurezza dei dispositivi, ovvero protezione antincendio, protezione dai contatti elettrici eccetera, è molto ben studiata da Weru e certificata dall'Università di Stoccarda.

Weru ha posto particolare attenzione alla sicurezza di utilizzo del dispositivo: quando, ad esempio, si puliscono i filtri o si apre il dispositivo, i ventilatori vengono automaticamente separati dal circuito elettrico. Un meccanismo ingegnoso, grazie a un contatto magnetico nascosto, fa sì che all'utilizzatore non accada nulla.

La protezione dalle effrazioni è sempre tanto alta quanto quella della finestra o della porta su cui è montato l'AeroTherm di Weru. Momentaneamente un dispositivo ha una protezione dalle effrazioni fino a WK 3. Quindi anche uno scassinatore non avrà modo di entrare nell'edificio.

Il ventilatore AeroTherm di Weru è un'alternativa valida ai sistemi di ventilazione domestica?

M.M.: questo dispositivo non ha nulla da invidiate ai sistemi noti, che presentano lunghe tubazioni ed enormi scambiatori di calore. Infatti: un AeroTherm di Weru può essere utilizzato ovunque, in camera da letto, soggiorno, nella camera dei bambini, in cucina o in bagno.

La particolarità di AeroTherm di Weru. A seconda dei vostri desideri e del vostro portafoglio, il sistema può diventare Peter. Un singolo dispositivo rappresenta in tal caso un valido sistema di ventilazione e non necessita di altri componenti.

Ma anche se desiderate un sistema di ventilazione, ad esempio conforme a DIN 1946-6 o ad altri requisiti, di norma Weru può offrirvelo. A tal scopo AeroTherm di Weru deve essere progettato e illustrato con cura da esperti. A seconda di quanti dispositivi si utilizzano nell'edificio, si rispettano norme e disposizioni diverse sulla ventilazione corretta. Lasciatevi consigliare dal vostro rivenditore specializzato.

CONSIGLIO: Ventilazione da esperti

Un sistema meccanico di ventilazione fa ormai parte del moderno stile di vita. Il ventilatore AeroTherm di Weru non solo vi assicura comfort e salute, ma vi aiuta anche a ridurre i costi di riscaldamento e a mantenere il valore del vostro immobile. Per questo sono al vostro fianco oltre 750 rivenditori specializzati con conoscenze professionali e consulenza competente. Utilizzate il campo di ricerca rivenditore specializzato in alto a destra su questa pagina e assicuratevi il know-how dei professionisti della ventilazione.

Temi che potrebbero interessarvi:

Ventilazione finestre
Ausilii per la ventilazione e ventilatori dosatori
Sistemi di ventilazione
Ventilazione con recupero del calore (ventilatore AeroTherm di Weru)
Ventilazione e sicurezza

Download

Le vostre finestre Weru sono presenti anche qui nel catalogo.

La mia finestra